http://marketinglegale.it/images/studio-legale-avvocati.jpg
Tag:studio legale avvocati specializzato detenzione di materiale pedopornografico montalto uffugo
Powered by Tags for Joomla

avvocato specializzato arresti domiciliari

arresti domiciliari: donna in gravidanza | figli minorenni

La detenzione di pena può difatti essere autorizzata a:

chi è affetto da pesanti complicazioni di salute; donne in gravidanza o madri di figli che hanno meno di dieci anni ; i padri con autorità, di figli che non hanno più di dieci anni, se la madre non è presente o non è in grado; soggetti che hanno più di sessant'anni, incapaci anche in parte; soggetti che hanno meno di ventun'anni, che hanno specifici problemi di salute, familiari, formativi o professionali.

Permette al soggetto punito di estinguere la pena nel proprio domicilio e in altro posto di privata abitazione o in posto pubblico di cura, sostegno o trattamento. Criteri: (47 ter comma 1) Pena della carcerazione non maggiore di 4 anni, anche se costituisce parte restante di più rilevante pena, e anche la pena dell'arresto, se il soggetto sia:

- donna in gravidanza o mamma di figli che hanno meno di anni 10, che vivono con lei; padre che esercita la potestà di figli che hanno meno di 10 anni e che vivono con lui, se la madre è morta o non è nelle condizioni di assistere e curare i figli; soggetti in uno stato di salute assai difficile, che presume un continuo contatto con le strutture mediche del territorio; soggetto che abbia più di 60 anni, se incapace anche solo in parte; soggetto che abbia meno di anni 21 per attestate necessità di salute, di formazione, familiari o professionali.

Riguardo all'ipotesi sub c), occorre chiarire che lo stato di salute sia fisico sia mentale deve essere complesso ma non tali da presumere il rinvio dell'attuazione della pena, ossia la giurisprudenza stabilisce che il 47ter debba essere combinato agli artt. 146-147 c.p.

L'studio specializzato a Roma, Milano, Napoli,Torino, Palermo, Genova, Bologna, Padova e Cagliari si ocupa anche di: diritto penale minorile, militare, tributario, amministrativo, denuncie per stalking, querele, Ingiuria, oltraggio, diffamazione, difesa reati penali, responsabilità medica penale, crimini informatici, crimine informatico, reati telematici, sequestro di persona, estorsione, rapina, stupro, associazione per delinquere, truffe, frodi fiscali, omicidi colposi, colpa medica, traffico di rifiuti, detenzione materiale pedopornografico, omicidi colposi in incidenti stradali, Estradizione internazionale.

Materie: Diritto penale, Diritto dell’Ambiente, Diritto Commerciale internazionale, Diritto di Famiglia(separazione - divorzio e affidamento figli minorenni) , Diritto  del Lavoro, Diritto Informatico, Diritto Fallimentare, Diritto Finanziario, Diritto penale Minorile, Diritto penale militare, Diritto penale amministrativo, Diritto penale internazionale, Diritto penale Aziendale, Diritto Tributario, Diritto Penitenziario, Diritto bancario, Diritto edilizio, Diritto Penale urbanistico, Diritto Penale Europeo, Reati Informatici e Telematici, Reati penali Internazionali, Crimini di Guerra, Diritto Penale assicurativo.

- puo anche ricevere il servizio dei  nostri migliori avvocati penalisti a: l'Aquila,  Chieti, Pescara, Teramo, Matera, Potenza, Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia, Avellino, Benevento, Caserta, Napoli, Salerno, Bologna, Ferrara, Forli-Cesena, Modena, Parma, Piacenza, Ravenna, Reggio Emilia, Rimini, Gorizia, Pordenone, Trieste, Udine, Frosinone, Latina, Rieti, Roma, Viterbo.

- i nostri collaboratori sono anche a: Genova, Imperia, Spezia, Savona, Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Mantova, Milano, Monza e della Brianza, Pavia, Sondrio, Varese, Ancona, Ascoli Piceno, Fermo, Macerata, Pesaro e Urbino, Campobasso, Isernia, Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli, Bari.

- l'studio legale di consulenza e assistenza ha sedi anche a: Barletta-Andria-Trani, Brindisi, Foggia, Lecce, Taranto, Cagliari, Carbonia-Iglesias, Medio Campidano, Nuoro, Ogliastra, Olbia-Tempio, Oristano, Sassari, Agrigento, Caltanissetta, Catania, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa, Trapani, Arezzo, Firenze, Grosseto, Livorno, Lucca, Massa-Carrara, Pisa, Pistoia, Prato, Siena, Bolzano, Trento, Perugia, Terni, Valle d'Aosta, Belluno, Padova, Rovigo, Treviso, Venezia, Verona, Vicenza.

Normalmente, ad ogni modo, ove vi siano i requisiti di forma e di sostanza per l'attuazione della detenzione domiciliare e del differimento opzionale (147 comma 1 n. 2), il tribunale è orientato ad ammettere la detenzione domiciliare (47ter comma 1 bis).